Negli ultimi anni il mondo della mobilità su 4 ruote sta prendendo la direzione dell’auto a noleggio.
In tutto il mondo le aziende preferiscono sempre di più prendere le auto con la modalità del noleggio preferendola ad acquisti o leasing. Solo in Italia le aziende di noleggio auto gestiscono oltre 900.000 automobili.

Auto a noleggio per i privati

Nell’ultimo anno si è visto anche un incremento notevole del noleggio ai privati. Infatti, in Italia, i privati che hanno preferito noleggiare un’auto per un periodo di media durata sono circa 40.000. In un periodo di crisi economica come quello in cui viviamo da diversi anni l’idea di non investire il denaro in una vettura che nel tempo perderà valore, pare sia un’idea che ha spinto molti viaggiatori a percorrere la strada del noleggio.

Il costo delle auto

Il costo della auto è da sempre alto. Soprattutto in Italia, dove mantenere una macchina costa più che nel resto d’Europa, la convenienza di noleggiare un’auto diventa considerevole a fine anno (gli ultimi risultati dello studio Car Cost Index di LeasePlan vede un costo medio di 761€ in Italia contro la media europea di 661€). Il mercato del noleggio sta quindi prendendo forma con diverse proposte che vanno dal noleggio per poche ore al noleggio anche per diverse settimane o mesi. Il noleggio ha quindi spaccato in due il mercato della mobilità in modo veramente profondo. A sostenerlo sono anche Gianluca Testa (Amministratore Delegato di Avis Budget e Maggiore) e Grégoire Chové (Direttore Generale di Arval Italia).

Auto a noleggio è la mobilità del futuro

Le società di noleggio, breve o lungo che sia, sono le principali protagoniste della rivoluzione della mobilità che si sta sviluppando negli ultimi anni. Una rivoluzione che crea nuovi spazi per nuove start up che, spesso, vengono poi integrate dalle piattaforme più grandi come quelle già citate in precedenza, per fornire un servizio più completo possibile, e non lasciare mai a piedi i loro clienti.

Un saluto e…
Siate carichi!