Per inaugurare un nuovo aeroporto cosa c’è di meglio di una gara di accelerazione?
Il 31 ottobre 2018 è stato inaugurato il terzo aeroporto di Instanbul e per l’occasione si è deciso di festeggiare anche tramite un evento molto particolare: una gara di accelerazione tra diversi tipi di vettura. Sulla partenza, a darsi battaglia, si sono presentate 7 mezzi di estrema potenza: 2 auto sportive (Aston Martin Vantage e Lotus Evora 430 GT) una berlina elettrica (Tesla Model S in versione da gara P100DL), una Formula 1 (Red Bull), una motocicletta (Kawasaki H2R), un jet privato e anche un aereo da combattimento (F-16).
La breve pista di 400 metri, oltre i quali l’aereo da combattimento avrebbe poi preso il volo, è stata lo scenario di questo incredibile scontro fra titani.

Durante la gara abbiamo visto che tre veicoli si sono distinti per la loro ripresa fulminea: l’F16, la Kawasaki e la Red Bull.
Nei primissimi metri lo scatto più rapido è stato della F1 Red Bull che ha bruciato tutti. Tuttavia la moto, guidata dal pilota turco Kenyan Sofuoglu (cinque volte campione del mondiale Supersport) ha ripreso terreno grazie ai suoi 310 cavalli che le hanno fatto toccare il tetto dei 400km/h in appena 26 secondi.
Qualche metro in più avrebbe dato giustizia anche all’F16, ma la rapida corsa necessaria per fargli prendere il volo gli ha negato la vittoria.

Ecco il link per vedere l’intera gara breve, ma intensa.

Un saluto a tutti e…
Siate carichi!