L’inversione degli pneumatici è un intervento che consiste nel cambiare la posizione delle ruote per avere un’usura uniforme su tutte e quattro le gomme.
Sono tante le opinioni in proposito ed è sempre bene fare riferimento alla casa produttrice sia del veicolo sia degli pneumatici intervenire nel modo giusto. Alcune aziende sconsigliano di invertire le gomme auto, mentre altre ritengono che questa operazione comporti diversi vantaggi.

L’usura delle gomme anteriori sono è diversa rispetto a quelle subite dalle gomme posteriori. Questo è assolutamente normale in quanto le ruote anteriori sono direzionali e progettate in modo diverso rispetto a quelle posteriori. Altri fattori che modificano l’usura sono la distribuzione del peso e la pressione di montaggio. Detto questo è evidente che l’usura non sia mai uniforme sui quattro pneumatici. L’inversione degli pneumatici permette di evitare che alcune ruote siano completamente inutilizzabili, mentre le altre risultino ancora in buono stato o per lo meno siano tranquillamente utilizzabili. Altre aziende, invece, sostengono che l’inversione degli pneumatici comprometta la funzionalità delle ruote. Questo perché gli pneumatici sono progettati in maniera diversa a seconda della ruota su cui devono essere montati.

Come effettuare l’inversione gomme?

Chi decide di invertire gli pneumatici può prendere in considerazione diverse alternative. La prima, molto usata in passato, prevede lo spostamento delle gomme anteriori al posto di quelle posteriori e quelle posteriori davanti, ma sul lato opposto a quello in cui erano montate precedentemente. Questo metodo per l’inversione gomme auto è sempre meno utilizzato. Il seconda alternativa risulta più efficace e vede semplicemente lo scambio degli pneumatici posteriori con quelli anteriori. In questo caso non viene effettuata l’inversione tra destra e sinistra. Questa procedura, senza dubbio più intuitiva, è obbligatoria quando gli pneumatici sono direzionali o presentano un battistrada asimmetrico-direzionale.

Inversione pneumatici ogni quanto?

Questa operazione deve essere effettuata con cadenza periodica. Solitamente è necessario procedere tra i 5000 km e i 10000 km. Nel caso poi che le ruote siano poco bilanciate, l’inversione degli pneumatici essere sempre seguita dall’equilibratura. Il costo dell’inversione gomme ed equilibratura varia essenzialmente in base all’officina : da SAF Car Service, ad esempio, costa solo 30€. Non essendoci componenti da sostituire ti faremo pagare solo il costo dell’intervento tecnico!
Parlando di inversione pneumatici gli unici fattori da prendere in considerazione sono: costo, frequenza e modalità di intervento. E su tutti e tre questi campi SAF Car Service è un’officina assolutamente competitiva! Vi aspettiamo in provincia di Ferrara a Tresigallo in Piazzale Po 12/A oppure a Codigoro in Viale della Resistenza 13!

Un saluto a tutti e…
Siate carichi!