Buongiorno a tutti! Vi siete mai chiesti quali sono le 10 auto più veloci del mondo? Beh… Oggi noi di SAF Car Service siamo qui per elencarvele!

Pronti… partenza… VIA!

10 – Ferrari GTO

10-ferrari

Spesso è chiamata anche 288 GTO, ma il nome ufficiale non riporta il numero prima della sigla. Monta una carrozzeria in kevlar e un motore V8 dotato di doppia sovralimentazione, che le consente di sviluppare la potenza di 400 cavalli. Fu tra le antesignane delle hypercar moderne, la prima ad offrire un quadro prestazionale in cui la velocità massima era superiore ai 300 km/h: 305 per essere esatti. Negli anni ’80 sono state prodotte soltanto 272 vetture.

9 – Pininfarina Battista

Questa vettura prende il nome da Battista «Pinin» Farina, fondatore della storica Carrozzeria italiana (1930). È un’hypercar disegnata, sviluppata e costruita a mano, in un numero limitato di esemplari. Il progetto è stato portanto avanti e concretizzato sotto la supervisione di Paolo Pininfarina, nipote di Battista e attuale presidente della società.
Con una potenza e una coppia che raggiungono rispettivamente 1.900 cavalli e 2.300 Nm, può scattare da 0 a 100 km/h in meno di due secondi (anche le auto di Formula 1 sono meno performanti), superare i 400 km/h e fornire un’autonomia di 500 km.

8 – Bentley Bentayga

È strano vedere un Suv in questa classifica, ma c’è da dire che a livello prestazionale la Bentley Bentayga possiede le stesse performance di vetture sportive. Questo Suv britannico vanta infatti una punta massima di oltre 300 km/h. L’unica altro Suv che può competere è la Lamborghini Urus, anche lei in grado di superare la stessa fatidica soglia, ma con la velocità massima dichiarata di 305 anziché 306 km/h.

7 – Pagani Hyaura BC

Il nome Pagani oggi rappresenta l’essenza di una hypercar moderna: un’auto dalle alte prestazioni e con un design sportivo e raffinato. La Pagani Hyaura BC monta un motore V12 sovralimentato e raggiunge la quota di 802 cavalli. Velocità raggiunta: 370 chilometri orari. Questa vettura è particolarmente rara in quanto gli esemplari realizzati sono solamente 5 (cinque).

6 – Fenyr SuperSport

Tranquilli: se non avete mai sentito parlare della Fenyr SuperSport è normale: questa vettura è conosciuta più che altro dagli appassionati incalliti di auto. La Fenyr SuperSport è una hypercar realizzata dalla W Motors (una società che produce auto di lusso. La sede della casa automobilistica è a Dubai, ma è stata fondata Beirut e muove le sue file proprio in Europa). La Fenyr è equipaggiata con un propulsore biturbo di origine Porsche, capace di sviluppare 900 cavalli e 1200 Nm di coppia motrice. Il passaggio da 0 a 100 è sotto i 3 secondi, ma il punto forte è la velocità massima dichiarata superiore ai 400 km/h.

5 – SSC Tuatara

L’elemento cardine di questa vettura è lo stile che la distingue. L’efficienza aerodinamica è l’elemento dominante, ma quando si tratta di velocità massima ciò che più conta sono sempre motore e cavalli ad essere ciò che conta davvero. In questo caso stiamo parlando di un V8 di 5.9 litri il cui dato relativo alla potenza lascia a bocca aperta: 1350 cavalli. Ma se al posto della benzina utilizziamo il bioetanolo il valore sale a 1750. Specifiche a parte, il costruttore americano sostiene che la SSC Tuatara possa arrivare sino ad una velocità di 480 km/h.

4 – McLaren Speedtail

La McLaren Speedtail ha un potenziale che lascia intendere un futuro ancora più potente e veloce. La McLaren Speedtail è realizzata in Titanium Deposit Carbon Fibre (un materiale ottenuto stendendo uno strato di pochi micron di titanio direttamente sulla trama del carbonio), equipaggiata con un powertrain ibrido da 1050 cavalli. Il dato dichiarato dai tecnici McLaren è lapidario: 403 km/h di velocità massima. Peccato solo per il prezzo di 2 milioni di euro necessari per l’acquisto.

3 – Hennessey Venom

Torniamo ora negli Stati Uniti con la hypercar Venom F5. Il suo motore, denominato Fury (furia in italiano) sviluppa 1800 cavalli di potenza massima. Tutta questa potenza dovrà spingere una vettura con un peso inferiore ai 1360 chilogrammi. La velocità massima dovrebbe essere appena sopra i 500km/h. Questo valore però è solo indicativo perché l’auto arriverà sul mercato solo a metà 2020.

2 – Koenigsegg Regera

La Regera RS ha una potenza che le permette di toccare 400km/h e arrestarsi in appena 36,44 secondi con partenza da fermo. Un risultato frutto di un complesso lavoro di ingegneria. La Regera si presenta come vettura ibrida, essendo equipaggiata con un’unità motrice che è composta da un propulsore termico, tre motori elettrici e un pacco batterie.

1 – Bugatti Chiron

La numero uno di questa classifica è la vettura stradale che oggi può fregiarsi di automobile più veloce del mondo: la Bugatti Chiron! L’auto protagonista di questo record è stata opportunamente modificata, che, va detto, resta comunque un’automobile a tiratura limitata, in grado di superare abbondantemente i 400 km/h. In ogni caso il risultato raggiunto è 490,484 km/h. La velocità record è stata toccata sulla pista tedesca di Ehra-Lessien, circuito di proprietà del Gruppo Volkswagen che ha a disposizione un rettilineo lungo 8,7 km.

Un saluto a tutti e…
state carichi!